Parco Regionale Valle del Ticino (settore lombardo)

Riso e pasta Parco Regionale Valle del Ticino (settore lombardo)

Riso e pasta



Riso

La coltivazione del riso in Lombardia è antichissima. Introdotta nel secolo XV, si è diffusa rapidamente nelle zone della pianura padana ricche d’acqua, come le province di Milano e di Pavia. Le principali varietà di riso presenti attualmente nel Parco del Ticino Lombardo sono Arborio e Carnaroli (qualcuno, ma sono nicchie di produzione, coltiva anche Balilla, Ambra o l’asiatica Thaibonnet). Perlopiù, quindi, si tratta di risi – classificati come “superfini” – adatti per cucinare risotti: piatto simbolo di questa zona e proposto negli abbinamenti più svariati (con lo zafferano, con la salsiccia, con gli ossobuchi, con il Taleggio, senza dimenticare un’antica e raffinata ricetta – quasi dimenticata – legata ai monaci della Certosa di Pavia che prevede un condimento a base di gamberi d’acqua dolce). Va segnalata, infine, la presenza significativa – e in costante crescita – di aziende con coltivazioni biologiche, in conversione biologica o a lotta integrata (identificabili grazie al marchio “Parco del Ticino produzione controllata”). In una di queste si produce la varietà italiana Rosa Marchetti. È un riso semifino dai chicchi tondeggianti di media grandezza ormai poco coltivato.

Angelo Domenico Ballone
Cassolnovo (Pv)
Via S. Bartolomeo, 2-4
Tel. 0381 929337 - 339 7121457
Coltivazioni nel parco di riso Arborio, Baldo, Carnaroli, Selenio e Thaibonnet.

Cascina Caremma
Besate (Mi)
Via Cascina Caremma, 1
Tel. 02 9050020
Riso delle varietà Arborio. Azienda segnalata con il logo “Parco del Ticino-produzione controllata” (marchio verde: agricoltura biologica).

Cascine Orsine
Bereguardo (Pv)
Via Cascine Orsine, 5
Tel. 0382 920283
Azienda biodinamica che produce ancora l’antica varietà di riso autoctona “Rosa Marchetti” e riso Baldo. Nella tenuta si produce anche pasta di farro, d’orzo, di grano duro e di segale.

Gabriele e Carlo Cotta Ramusino
Gambolò (Pv)
Via Vignate, 88
Tel. 0381 938538 - 348 2711420
Coltivazioni nel parco di riso Balilla e Carnaroli.

Marco Cuneo
Abbiategrasso (Mi)
Cascina Gambarina
Tel. 02 94964844
Riso delle varietà Arborio. Azienda segnalata con il logo “Parco del Ticino-produzione controllata” (marchio blu: agricoltura integrata).

Agriturismo Il Campone
Torre d’Isola (Pv)
Cascina Campagna
Tel. 0382 407086 - 0382 408011
Riso delle varietà Carnaroli e Ambra. Azienda segnalata con il logo “Parco del Ticino-produzione controllata” (marchio blu: agricoltura integrata).

Alessandro e Pierpaolo Motta
Borgo San Siro (Pv)
Via Valle, 55-57
Tel. 0382 87224
Produzione di riso da agricoltura integrata (Carnaroli, Baldo e Vialone nano).

San Massimo
Groppello Cairoli (Pv)
Località San Massimo
Tel. 0382 815123
Riso delle varietà Carnaroli e Volano. Azienda segnalata con il logo “Parco del Ticino-produzione controllata” (marchio blu: agricoltura integrata).

Riseria Fratelli Tarantola
Albairate (Mi)
Località Bruciata, 33
Statale Vigevanese, 494
Tel. 02 94966523
Questa riseria acquista anche dalle risaie dell’area protetta (in questo caso il riso – delle varietà Arborio e Carnaroli – è riconoscibile grazie al logo “Parco del Ticino-produzione controllata”, marchio blu: agricoltura integrata). Su ogni confezione un’etichetta riporta il nome dell’azienda agricola da cui proviene il risone.

Pani Salumi Razze autoctone Formaggi Riso e Pasta
Ortaggi e Legumi Funghi e Tartufi Frutta Dolci Olio
Vino Liquori e distillati Conserve Miele Acque minerali
Erbe aromatichePesceSaleAltri prodotti
Indice


Torna alla pagina home